« Torna alla homepage

Olimpiadi Nazionali delle Lingue e Civiltà Classiche

Ottava edizione - Reggio Calabria - 6-9 maggio 2019

OLIMPIADI DI LINGUE E CIVILTA’ CLASSICHE – VIII EDIZIONE A.S.
2018-2019 – FINALE NAZIONALE REGGIO CALABRIA, 6-9 MAGGIO 2019

 

AOODGOSV.REGISTRO UFFICILE.U.0021315.20-12-2018


La Direzione Generale per gli Ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione indice annualmente le Olimpiadi di lingue e civiltà classiche, giunte all’VIII edizione nell’anno scolastico 2018-2019.
Le Olimpiadi di lingue e civiltà classiche sono a pieno titolo attività scolastica e perseguono le seguenti finalità:
* promuovere il potenziamento di conoscenze e competenze in ambito linguistico-letterario, storico, antropologico, filosofico, artistico e archeologico relative alle civiltà e culture del mondo antico nei percorsi di istruzione della scuola secondaria di secondo grado;
* favorire l’insegnamento/apprendimento delle tematiche del mondo antico attraverso l’analisi e l’interpretazione di testi e fonti - letterarie, linguistiche, filosofiche, antropologiche, artistiche, storiche - di autori greci e latini, adottando nuove metodologie didattiche e strumenti informatici;
* sostenere la collaborazione tra istituzioni scolastiche, università, centri di ricerca, associazioni disciplinari del settore, eventuali altri soggetti, pubblici e privati, impegnati in attività di ricerca, sostegno e studio delle lingue e civiltà classiche, anche nell’ottica dell’orientamento universitario.

 

Le Olimpiadi di lingue e civiltà classiche sono gare individuali, articolate in tre Sezioni:
* Sezione A Lingua Greca: traduzione in italiano di un testo di prosa in lingua greca accompagnato da un commento strutturato;
* Sezione B Lingua Latina: traduzione in italiano di un testo di prosa in lingua latina accompagnato da un commento strutturato;
* Sezione C Civiltà Classiche: testo argomentativo-espositivo di interpretazione, analisi e commento di testimonianze della civiltà latina o greco-latina.

 

Articolo 1
Iscrizione

L’iscrizione alle Olimpiadi di lingue e civiltà classiche è gratuita.
La domanda di iscrizione del/dei candidato/i deve essere vistata dal Dirigente Scolastico e inviata al Referente del Comitato Olimpico Regionale del territorio di riferimento, secondo il modello della scheda allegata al presente Regolamento, entro e non oltre il 15 febbraio 2019.
All’atto dell’iscrizione lo studente in possesso dei requisiti previsti dal presente Regolamento (art. 2) sceglie di partecipare alla Sezione A o alla Sezione B o alla Sezione C e accetta incondizionatamente le norme del presente Regolamento.

 

Articolo 2
Requisiti di partecipazione

Possono partecipare gli studenti degli ultimi due anni dei Licei con i seguenti requisiti:
a. essere stati ammessi alla frequenza dell’anno in corso con la media di otto decimi e aver riportato una valutazione non inferiore agli otto decimi sia in latino che in greco per il liceo classico e agli otto decimi in latino per tutti gli altri licei;
b. avere conseguito le medesime valutazioni di cui al punto a) all’ultima valutazione intermedia dell’anno in corso.


Articolo 3
Partecipazione alla Finale Nazionale

Partecipano alla Finale Nazionale delle Olimpiadi di lingue e civiltà classiche:
* gli studenti vincitori delle Gare Regionali distribuiti sul territorio come indicato nella Tabella A allegata al presente Regolamento;
* gli studenti vincitori dei Certamina selezionati dal Comitato dei Garanti per la Promozione della cultura classica e riportati nella Tabella B allegata al presente Regolamento.

 

Articolo 4
Gare Regionali

Le Gare Regionali sono organizzate dai Comitati Olimpici Regionali per la cultura classica, istituiti presso gli Uffici Scolastici Regionali.
Le tracce per le rispettive Sezioni A, B, C sono scelte dal Comitato dei Garanti per la Promozione della cultura classica su proposta del Comitato Tecnico Operativo.
La durata della prova è di quattro ore e si svolge nelle sedi predisposte dai Comitati Olimpici Regionali.
Le Gare Regionali si svolgeranno contemporaneamente in tutte le Regioni italiane venerdì 15 marzo 2019.
Gli elaborati sono corretti e valutati da una Commissione di esperti, istituita presso ciascun Comitato Olimpico Regionale, le cui decisioni sono definitive e insindacabili.
Ogni tentativo di plagio o di ricorso a sussidi diversi dai vocabolari comporta l’immediata esclusione dalla Gara Regionale.

 

Articolo 5
Comitati Olimpici Regionali

I Referenti dei Comitati Olimpici Regionali presso gli Uffici Scolastici Regionali predispongono le procedure per consentire lo svolgimento delle Gare Regionali, secondo quanto previsto dal presente Regolamento (art. 4). A tal fine dovranno:
* raccogliere le iscrizioni dei candidati, in possesso dei requisiti dettati dal presente Regolamento per la partecipazione alle Gare Regionali;
* individuare la sede o le sedi per lo svolgimento delle Gare Regionali;
* costituire una Commissione di esperti per la correzione e valutazione delle prove e per la selezione dei vincitori nella propria Regione;
* iscrivere i vincitori delle Gare Regionali alla Finale Nazionale delle Olimpiadi di lingue e civiltà classiche entro e non oltre il 22 marzo 2019 pena l’esclusione dalla Finale Nazionale, utilizzando l’apposita area riservata sul sito http://www.olimpiadiclassiche.it e inviando le relative schede di iscrizione, debitamente compilate al seguente indirizzo di posta elettronica daniela.ricci@istruzione.it .
Le iscrizioni dei concorrenti alla Finale Nazionale devono pervenire esclusivamente per il tramite dei Referenti degli Uffici Scolastici Regionali. Altre forme di invio non sono prese in considerazione.
Ciascun Referente riceverà entro il mese di gennaio 2019 la password per accedere all’area riservata.

 

Articolo 6
Certamina

Gli organizzatori dei Certamina selezionati dal Comitato dei Garanti per la Promozione della cultura classica e riportati nella Tabella B allegata al presente Regolamento devono comunicare il nominativo del vincitore al Referente Regionale entro e non oltre il 12 aprile 2019, pena l’esclusione dalla Finale Nazionale.

Qualora i Certamina si articolassero in più sezioni, sarà cura del promotore del Certamen stesso di individuare un unico studente partecipante alla Finale Nazionale.

 

Articolo 7
Finale Nazionale

La Finale Nazionale delle Olimpiadi di lingue e civiltà classiche si terrà a Reggio Calabria dal 6 al 9 maggio 2019.
L’accreditamento dei concorrenti attraverso documento di riconoscimento sarà effettuato il 6 maggio 2019, a partire dalle ore 14,00 presso la struttura ospitante.
La prova delle tre Sezioni A, B, C si svolgerà il 7 maggio 2019 e avrà la durata di quattro ore. I partecipanti dovranno presentarsi presso la sede della gara entro e non oltre le ore 9,00 del 7 maggio 2019.
Le tracce per le rispettive Sezioni A, B, C sono scelte dal Comitato dei Garanti per la Promozione della cultura classica su proposta del Comitato Tecnico Operativo.
Ogni tentativo di plagio o di ricorso a sussidi diversi dai vocabolari comporta l’immediata esclusione dalla Finale Nazionale.

 

Articolo 8
Valutazione delle prove

Le prove sono corrette e valutate dal Comitato Tecnico Operativo Nazionale. Le decisioni del Comitato Tecnico Operativo sono definitive e insindacabili.
La valutazione delle prove ha luogo nel rispetto dell’anonimato dei concorrenti. Il Comitato Tecnico Operativo definisce la graduatoria di merito per ciascuna delle tre Sezioni e successivamente abbina le prove con i nominativi dei concorrenti.
I vincitori e i destinatari delle menzioni per ogni Sezione sono proclamati nel corso della cerimonia di premiazione.

 

Articolo 9
Premiazione

La premiazione dei vincitori avrà luogo a Reggio Calabria il 9 maggio 2019 alla presenza di rappresentanti del MIUR e delle istituzioni coinvolte.
I concorrenti si impegnano a partecipare alle attività culturali organizzate nei giorni della manifestazione e alla premiazione.
A tutti i concorrenti della Finale Nazionale viene rilasciato il diploma di partecipazione alle Olimpiadi di lingue e civiltà classiche – VIII edizione- A.S. 2018-2019.

I premi sono assegnati al primo, secondo e terzo classificato di ogni Sezione (A, B, C) della Finale Nazionale.
I vincitori sono destinatari della somma annua prevista nell’ambito del programma annuale del MIUR “Io merito” per la Valorizzazione delle eccellenze.
Al quarto e al quinto classificato per ciascuna delle tre Sezione viene assegnata una menzione.
La lettura della motivazione precede l’assegnazione dei premi e delle menzioni.


Articolo 10
Spese di viaggio e soggiorno

Le spese di viaggio e di soggiorno degli studenti partecipanti e dei docenti accompagnatori degli studenti minorenni sono a carico del Liceo Classico Statale “T. Campanella” di Reggio Calabria, affidatario del progetto “Olimpiadi di lingue e civiltà classiche” per l’anno scolastico 2018-2019.
Gli studenti concorrenti viaggiano e soggiornano esclusivamente sotto la responsabilità propria se maggiorenni, degli accompagnatori se minorenni.

 

Articolo 11
Comunicazioni e informazioni

Le informazioni sulla organizzazione delle Olimpiadi di lingue e civiltà classiche e sul programma della Finale Nazionale sono disponibili sul sito: http://www.olimpiadiclassiche.it.
Le SS.LL. sono cortesemente invitate a sostenere attivamente la competizione, dandone tempestiva notizia alle scuole, comunicando eventuali cambiamenti del Referente Regionale per le Olimpiadi entro il 15 gennaio 2019 al seguente indirizzo di posta elettronica daniela.ricci@istruzione.it e prendendo le più opportune iniziative per favorire le adesioni e l’inserimento della competizione stessa tra le attività formative degli istituti scolastici.
Si ringrazia per la consueta e preziosa collaborazione.

 

Allegati
Allegato 1 Scheda di iscrizione
Allegato 2 Tabella A
Allegato 3 Tabella B

 

Il Direttore Generale
Maria Assunta Palermo