• Roma

  • Roma

  • Roma

  • Roma

  • Roma

  • Roma

Ego vero omnia in te cupio transfundere, et in hoc aliquid gaudeo discere, ut doceam; nec me ulla res delectabit, licet sit eximia et salutaris, quam mihi uni sciturus sum. Si cum hac exceptione detur sapientia, ut illam inclusam teneam nec enuntiem, reiciam: nullius boni sine socio iucunda possessio est.

Seneca, Epistulae ad Lucilium - I, 6, 4

 

 

o

Edizione 2019-2020

Olimpiadi Nazionali delle Lingue e Civiltà Classiche
Nona edizione

 

ROMA 6-9 MAGGIO 2020

 

Aggiornamento 30/01: Olimpiade Leonardo da Vinci per la società della conoscenza

A chiusura delle manifestazioni su Leonardo da Vinci e il suo genio, tenutesi per i 500 anni dalla sua morte, il MIUR sta organizzando l’Olimpiade straordinarie “Leonardo da Vinci per la società della conoscenza”, manifestazione è aperta agli studenti della scuola secondaria di secondo grado di ogni ordine di studi.
Tutte le informazioni relative sono pubblicate sul sito www.olimpiadeleonardo.it insieme al modulo di iscrizione.
Proroga del termine di iscrizione della domanda di cui all’oggetto Nota AOODGOSV Prot. n. 23253 del 18 novembre 2019.
Si comunica che il termine di iscrizione all’Olimpiade di cui all’oggetto (8 febbraio 2020) è prorogato al 15 febbraio 2020.

 

Aggiornamento 22/01: Errata-corrige: le date della finale 2020 sono 6-9 maggio e non 6-8 maggio come riportato dal bando

 

Aggiornamento 21/01: On-line l'elenco dei Certamina accreditati

 

 

 

La Direzione Generale per gli Ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione indice annualmente le Olimpiadi di lingue e civiltà classiche, giunte alla IX edizione nell’anno scolastico 2019-2020.

Le Olimpiadi di lingue e civiltà classiche sono a pieno titolo attività scolastica e perseguono le seguenti finalità:

  • promuovere il potenziamento di conoscenze e competenze in ambito linguistico-letterario, storico, antropologico, filosofico, artistico e archeologico relative alle civiltà e culture del mondo antico nei percorsi di istruzione della scuola secondaria di secondo grado;
  • favorire l’insegnamento/apprendimento delle tematiche del mondo antico attraverso l’analisi e l’interpretazione di testi e fonti - letterarie, linguistiche, filosofiche, antropologiche, artistiche, storiche - di autori greci e latini, adottando nuove metodologie didattiche e strumenti informatici;
  • sostenere la collaborazione tra istituzioni scolastiche, università, centri di ricerca, associazioni disciplinari del settore, eventuali altri soggetti, pubblici e privati, impegnati in attività di ricerca, sostegno e studio delle lingue e civiltà classiche, anche nell’ottica dell’orientamento universitario.

 

Le Olimpiadi di lingue e civiltà classiche sono gare individuali, articolate in tre Sezioni:

  • Sezione A Lingua Greca: traduzione in italiano di un testo di prosa in lingua greca accompagnato da un commento strutturato;
  • Sezione B Lingua Latina: traduzione in italiano di un testo di prosa in lingua latina accompagnato da un commento strutturato;
  • Sezione C Civiltà Classiche: testo argomentativo-espositivo di interpretazione, analisi e commento di testimonianze della civiltà latina o greco-latina.


 

Vedi i Certamina accreditati

Scarica la scheda di iscrizione alla gara regionale

Vedi numero partecipanti alla finale per regione (da gare regionali)

Vedi numero partecipanti alla finale per regione (da certamina)

 

 


Seguici su


Le Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche

Le Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche, nate nell’ambito del programma per la Promozione della cultura classica, vengono bandite, ogni anno, dalla Direzione Generale per gli Ordinamenti scolastici del Miur.
Sono rivolte ai vincitori dei certamina, nazionali e locali, che vengono censiti dai Comitati Olimpici Regionali, e si svolgono ogni anno con il supporto scientifico e culturale del Comitato Istituzionale dei Garanti per la Cultura Classica (decreto dir. prot. n. 0005373, 29 luglio 2011).
Le Olimpiadi sono una occasione di incontro e di festa per tutti i partecipanti, studenti e docenti accompagnatori, oltre che di approfondimento culturale sul mondo classico, sulle sue lingue e la sua storia.
La manifestazione è accompagnata da attività culturali e eventi che puntano a valorizzare le peculiarità del luogo dove essa si svolge: performance teatrali, concerti, percorsi turistici-culturali, convegni e seminari con studiosi del mondo classico.
o

Edizione 2019,
Reggio Calabria, 6-9 maggio 2019

I vincitori

o

Comitato dei garanti e comitato tecnico-operativo

Il Comitato Istituzionale dei Garanti per la promozione e lo sviluppo della cultura classica nella scuola italiana.
Fanno parte del Comitato Tecnico operativo dirigenti scolastici, docenti di scuola secondaria di secondo grado, esperti e dirigenti del Miur.

o

Gallerie fotografiche e documenti

Alcune immagini dell'edizione 2017.

Alcune immagini dell'edizione 2016.

Alcune immagini dell'edizione 2015.

Alcune immagini dell'edizione 2014.

Alcune immagini delle edizioni precedenti.

 

Archivio documenti

News da Facebook