Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche - IX edizione - Anno scolastico 2020-2021

Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione Direzione generale per gli ordinamenti scolastici, la valutazione e l’internazionalizzazione del sistema nazionale di istruzione

Device

La Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e per la valutazione del sistema nazionale di istruzione del Ministero dell’Istruzione promuove e organizza le Olimpiade di Lingue e civiltà classiche in collaborazione con gli Uffici Scolastici Regionali e con il supporto del Liceo Classico “T. Campanella” di Reggio Calabria. La competizione è inserita nel Programma annuale Valorizzazione Eccellenze del Ministero dell’Istruzione.

La Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici, la valutazione e l’internazionalizzazione del sistema nazionale di istruzione del Ministero dell’Istruzione promuove e organizza le Olimpiade di Lingue e Civiltà classiche. La competizione è inserita nel Programma annuale Valorizzazione Eccellenze del Ministero dell’Istruzione. Le Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche sono gare individuali rivolte agli studenti del secondo biennio e dell’ultimo anno della scuola secondaria di secondo grado, statale e paritaria, al fine di promuovere, incoraggiare e sostenere le potenzialità didattiche e formative delle lingue e delle civiltà classiche. La partecipazione alle Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche è gratuita. Le Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche favoriscono l’approfondimento culturale del mondo classico negli ambiti linguistico-letterario, storico-antropologico, filosofico-scientifico, artistico- archeologico nei percorsi di istruzione della scuola secondaria di secondo grado.

IX Edizione - AS 2020-2021

239 scuole iscritte